Dalla ricerca razziale ai campi nazisti

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Copertina Copertina
Il presente studio, condotto da Karola Fings, Herbert Heuss e Franck Sparing, prende in esame la politica messa in atto dal regime nazista contro i Sinti e i Rom: analizza le premesse storiche di tale politica, i suoi principi e le sue drammatiche conseguenze, ovvero la deportazione e lo sterminio.
In particolare, sulla base di materiali d’archivio finora poco noti, gli autori descrivono l’internamento di intere famiglie di Rom e Sinti in speciali campi di concentramento in Germania, mettono in evidenza il carattere massiccio e definitivo di tale politica e rilevano il rapido sviluppo del processo che dall’internamento, attraverso la deportazione, condusse allo sterminio.
 
 
 

Posizione

Germania

Informazioni aggiuntive

  • Sottotitolo: Gli Zingari nella Seconda Guerra Mondiale.
  • Autore principale: Karola Fings, Herbert Heuss, Franck Sparing
  • Autore secondario: Mirella Karpati (a cura di)
  • Luogo di pubblicazione: Roma; Parigi
  • Editore: Centro Studi Zingari; Centre de recherche tsiganes; Anicia
  • Data di pubblicazione: 1998
  • Lingua/Dialetto: italiano
  • Livello bibliografico: monografia
  • Tipo di documento: testo a stampa

Archivio Partecipato

Ricerca nell'archivio

Filtra per Tag

Cerca in Opac SBN

Guida all' Archivio

tasto-GUIDA