Terre di Occitania

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Un libro per conoscere l'Occitania alpina, un territorio unico, un'isola di cultura provenzale a cavallo tra Italia e Francia. Dalle Alpi Marittime alle Hautes-Alpes, fra le valli Susa, Chisone, Germanasca, Penice, Po, Varaita, Maira, Grana, Stura, Gesso, Vermenagna, Bisalta, Quié e Briga Alta, e quelle francesi di Monêtier, Névache, Briançon, Vallouise, Argentière, Queyras, Ubaye e Vésubie. Peculiarità ambientali e architettoniche, storiche e linguistiche. La musica e le danze, la lingua e la letteratura, le feste tradizionali e l'arte aulica e popolare delle valli occitane. Una panoramica su una cultura di straordinaria ricchezza e complessità, che sta vivendo un'autentica rinascita anche grazie all'opera di un movimento d'opinione e di associazioni che oggi chiedono che la cultura occitana sia riconosciuta come patrimonio immateriale dell'UNESCO

Posizione

12020 Valgrana CN, Italia

Informazioni aggiuntive

  • Sottotitolo: : tradizioni, luoghi e costumi della cultura provenzale in Piemonte
  • Autore principale: Gianbattista Aimino, Gian Vittorio Avondo
  • Luogo di pubblicazione: Torino
  • Editore: Edizioni del Capricorno,
  • Data di pubblicazione: 2015
  • Lingua/Dialetto: Italiano
  • Consistenza: 142 p. : ill. ; 25 cm
  • Note: Collocazione: P 305.7 AIM
  • Livello bibliografico: Monografia
  • Tipo di documento: Volume
  • Attualmente disponibile in: Biblioteca civica "A. Arduino"

Archivio Partecipato

Ricerca nell'archivio

Filtra per Tag

Cerca in Opac SBN

Guida all' Archivio

tasto-GUIDA