Dal pallone al bracciale al pallone elastico

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nato all'inizio del Cinquecento nelle corti dei principi padani, ma presto diffusosi in tutti i ceti sociali, il pallone al bracciale è stato per tre secoli il gioco più praticato in tutta la penisola, tanto da meritarsi l'appellativo di "gioco classico degli italiani". Tra Otto e Novecento, esso attraversa una crisi che porta alla sua scomparsa quasi totale, con l'eccezione di alcuni spazi dell'Italia centrale. In Piemonte e in Liguria, tuttavia, resiste, trasformandosi nel pallone elastico, ancor oggi tanto diffuso e praticato da essere elemento della stessa identità delle due regioni." (Dalla Premessa

Posizione

Piemonte, Italia

Informazioni aggiuntive

  • Sottotitolo: svaghi della domenica nel Piemonte della tradizione : secoli 18.-20.
  • Autore secondario: a cura di Andrea Merlotti...[et al.]
  • Luogo di pubblicazione: Rocca de' Baldi (CN)
  • Editore: Museo storico-etnografico della provincia di Cuneo "A. Doro"
  • Data di pubblicazione: 2000
  • Consistenza: 91 p. : ill. ; 21 cm
  • Elementi significativi: Mostra in Rocca de' Baldi : 29 settembre-8 ottobre...
  • Note: Collocazione: P 796.309 451 DAL
  • Livello bibliografico: Monografia
  • Tipo di documento: Volume
  • Attualmente disponibile in: Biblioteca A. Arduino

Archivio Partecipato

Ricerca nell'archivio

Filtra per Tag

Cerca in Opac SBN

Guida all' Archivio

tasto-GUIDA