Saggi di toponomastica minturnese e della regione aurunca

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Copertina Copertina
Il presente volume, curato dal Centro Studi Europei "A. De Santis", contiene la ristampa anastatica di alcuni saggi apparsi tra il 1938 e il 1963 di Angelo De Santis (Minturno, 1889 – Roma, 1981), storico minturnese che ha dedicato la sua attività alla ricostruzione della storia sociale e civile della sua terra.
I saggi sono incentrati sull’analisi della toponimi (nomi di luogo) di Minturno e della regione dei Monti Aurunci, catena montuosa dell’Antiappennino laziale situata al confine tra le province di Frosinone e Latina: Orme di Roma nella toponomastica della regione gaetana; Appunti di toponomastica della bassa valle del Garigliano; Di alcuni agionimi e gentilizi nella toponomastica minturnese; Nomi locali di Terra di Lavoro derivati da nomi di piante da colture e vegetazioni in genere; La toponomastica del comune di Minturno; Centri del basso Garigliano abitati nel Medioevo e abbandonati nei secoli XVI e XVII.
Completano il volume le prefazioni di G. De Santis e A. Signore, la Presentazione di L. Cardi e la scheda biografica a cura di L. Capuano.
 
 
 

Posizione

Minturno LT, Italia

Informazioni aggiuntive

  • Autore principale: Angelo De Santis
  • Luogo di pubblicazione: Minturno
  • Editore: Archeoclub "Minturnae", Centro studi europei "A. De Santis"
  • Data di pubblicazione: 1990
  • Lingua/Dialetto: italiano
  • Livello bibliografico: monografia
  • Tipo di documento: testo a stampa

Archivio Partecipato

Ricerca nell'archivio

Filtra per Tag

Cerca in Opac SBN

Guida all' Archivio

tasto-GUIDA