Mille anni di storia degli zingari

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Copertina Copertina
Nel presente studio storico François de Vaux de Foletier presenta, dalle origini fino alla metà del XIX secolo, una sintesi di conoscenze sul passato degli Zingari in tutti i paesi in cui si sono diffusi. Come dice infatti l’autore nella Premessa, “tutto quello che si può raccogliere di fatti e di osservazioni sul loro passato aiuta a comprendere nella realtà di oggi un gruppo umano che ha vagato a lungo sulle strade del mondo, ma che, evolvendosi lentamente in mezzo ai sedentari e senza lasciarsi intaccare da loro, rivela una certa stabilità nel tempo”.
L’opera si articola in quattordici capitoli: 1. Le origini, 2. Dall’India all’Europa bizantina, 3. Migrazioni e dispersione degli Zingari in Europa e al di là dei mari, 4. Conflitto con i sedentari. Accuse delle popolazioni, 5. Gli Zingari e i pubblici poteri, 6. I capi zingari, 7. La religione, 8. Nelle armate, 9. Musica e danza, 10. Buona ventura. Magia. Arte di guarire, 11. Risorse e mestieri degli Zingari, 12. Usi e costumi, 13. Zingari e non Zingari, 14. Gli Zingari nella letteratura.
 

Posizione

Europa

Informazioni aggiuntive

  • Autore principale: François de Vaux de Foletier
  • Luogo di pubblicazione: Milano
  • Editore: Jaca book
  • Data di pubblicazione: 1990
  • Lingua/Dialetto: italiano
  • Livello bibliografico: monografia
  • Tipo di documento: testo a stampa

Archivio Partecipato

Ricerca nell'archivio

Filtra per Tag

Cerca in Opac SBN

Guida all' Archivio

tasto-GUIDA