Calendario e folklore in Romagna

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Copertina Copertina
In questo studio di Eraldo Baldini e Giuseppe Bellosi, frutto di un accurato lavoro di ricerca condotto nel territorio romagnolo, sono raccolti e disposti in ordine calendariale i proverbi, gli indovinelli, le filastrocche, le favolette e i canti popolari inerenti il ciclo dell’anno. L’avvicendarsi delle stagioni e gli eventi climatico-stagionali influenzavano, ieri più di oggi, l’attività umana, in gran parte incentrata sul lavoro agricolo e sull’allevamento, e determinavano gli aspetti della qualità della vita, del tempo libero, della socialità, della festa.
I testi, riportati in dialetto, sono affiancati dalla traduzione italiana e da esaurienti spiegazioni, che consentono di collocarli in un preciso quadro di riferimenti ai miti, ai riti, alla religiosità e alla cultura materiale della gente di Romagna.
 

Allegati PDF

Clicca sulla miniatura per aprire l'anteprima

Posizione

Emilia-Romagna, Italia

Informazioni aggiuntive

  • Sottotitolo: Le stagioni, i mesi e i giorni nei proverbi, nei canti e nelle tradizioni popolari.
  • Autore principale: Eraldo Baldini, Giuseppe Bellosi (a cura di)
  • Luogo di pubblicazione: Ravenna
  • Editore: Il porto
  • Data di pubblicazione: 1989
  • Lingua/Dialetto: italiano, romagnolo
  • Livello bibliografico: monografia
  • Tipo di documento: testo a stampa

Archivio Partecipato

Ricerca nell'archivio

Filtra per Tag

Cerca in Opac SBN

Guida all' Archivio

tasto-GUIDA