Studio antropologico della comunità arbëreshe della provincia di Torino

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Questo libro è il frutto di un progetto di ricerca realizzato dall’Istituto di Scienze Neurologiche e dal Consiglio Nazionale delle Ricerche di Mangone (Cosenza). Il libro presenta la comunità albanese, dalle origini fino alla migrazione in Italia. Viene analizzata l’importanza della letteratura arbëreshe come elemento di arricchimento culturale per il patrimonio italiano. Il libro illustra inoltre alcuni degli elementi caratteristici della lingua minoritaria. Vi è poi un focus su Torino: la storia della comunità italo-albanese nella città, alcuni cenni sull’immigrazione e sul cosiddetto miracolo economico. Infine vengono presentati i dati dello studio condotto sull'intera Provincia, con i grafici e le tavole relative. 

Posizione

10023 Chieri TO, Italia

Informazioni aggiuntive

  • Autore principale: Tagarelli Antonio
  • Luogo di pubblicazione: Italia (Torino)
  • Editore: Librare
  • Data di pubblicazione: 2004
  • Lingua/Dialetto: Italiano

Archivio Partecipato

Ricerca nell'archivio

Filtra per Tag

Cerca in Opac SBN

Guida all' Archivio

tasto-GUIDA