Rinaldo Doro

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Cercatore di Traccia nel 2014

Nasce nel 1959 a Chivasso (TO) e comincia ad interessarsi di musica a dodici anni. Nel 1978 incontra il Coro Bajolese ed Amerigo Vigliermo ed inizia il suo percorso di ricerca e riproposta della musica del Canavese. Diventa membro del Centro Etnologico Canavesano di Bajo Dora collaborando come Ricercatore sulla Musica Strumentale.

Entra a far parte di diversi gruppi sia come fondatore (Ombra Gaja, Ariondassa, Esprit Follet) che come collaboratore (Refole’, Tre Martelli, Grande Orchestre des Alpes, Tsarrye, Teatro Regio di Torino). Ha tenuto concerti, conferenze e stages in Italia, Svizzera, Francia, Spagna, Germania, Olanda, Belgio, Lussemburgo, Gran Bretagna, Finlandia, Ucraina e U.S.A.

I suoi strumenti di elezione sono l'organetto diatonico e la ghironda, anche se non disdegna "mettere mano" anche al pianoforte, alla cornamusa e... a tutto ciò che produce suono.

Ha completato ultimamente una approfondita ricerca etnografica sulle formazioni musicali canavesane dell' inizio  del 900' , attività che ha dato luogo alla stesura del libro "Sonador da Coscrit e da Quintet", approfondita analisi ricca di testimonianze e di ben 100 spartiti originali dell' epoca.

Posizione

Canavese, 10010 San Martino Canavese TO, Italia

Archivio Partecipato

Ricerca nell'archivio

Filtra per Tag

Cerca in Opac SBN

Guida all' Archivio

tasto-GUIDA