Musiche tradizionali del Salento

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Quest'opera è il frutto della collaborazione tra l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia e il comune di Galatina. L'opera fa parte della collana aEM, promossa dagli Archivi di Etnomusicologia, che si propongono di rendere accessibile ad un più ambio pubblico possibile il patrimonio musicale della tradizione culturale del Salento. Fra i materiali a disposizione del lettore, è possibile ritrovare testimonianze musicali e sonore relative alla terapia del tarantismo, con i commenti degli esecutori più rappresentativi. Nella parte iniziale del libro vengono illustrati gli studi sulla musica popolare salentina condotti da Diego Carpitella ed Ernesto De Martino, si va avanti con la definizione delle particolarità e degli elementi caratterizzanti di queste musiche, per poi concludere con l'epopea del canto contadino. Allegati al libro vi sono due cd: il primo raccoglie ventisei registrazioni musicali di Diego Carpitella ed Ernesto De Martino realizzate tra il 1959 e il 1960; il secondo raccoglie invece ventinove registrazioni curate esclusivamente da Diego Carpitella e risalenti al 1960. All’interno del libro vi sono i testi delle canzoni contenute nei cd allegati.

Posizione

84070 Salento SA, Italia

Informazioni aggiuntive

  • Sottotitolo: Le registrazioni di Diego Carpitella e Ernesto de Martino (1959, 1960)
  • Autore principale: Agamennone Maurizio (a cura di)
  • Luogo di pubblicazione: Italia (Roma)
  • Editore: Squilibri
  • Data di pubblicazione: 2005
  • Lingua/Dialetto: Italiano
  • Note: Due cd in allegato

Archivio Partecipato

Ricerca nell'archivio

Filtra per Tag

Cerca in Opac SBN

Guida all' Archivio

tasto-GUIDA