Spassacamin

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Spassacamin

Per la canzone di ringrazia il "Coro delle Contrade" di Prova di San Bonifacio.
Ulisse suona la fisarmonica, Paolo la chitarra e Matteo il liròn. Antonio è il solista.

Il Canto e le immagini ripercorrono la dura vita dello spazzacamino.

Link: http://youtu.be/bYI0DZ0PBdw?list=UUdKLf1Qx0uduT5v-eLPtWUA

TESTO E INFORMAZIONI

Spassacamin che vien dai monti vien dai monti a la cità
va gridando care done ghio 'l camin da far spassar.
a ... a ... a ... a ...Salta fora 'na sposeta la ghe dise 'l vegna qua
la ghe dise 'l vegna qua che gò 'l camin da far spassar.
a ... a ... a ... a ...El tira fora la raspeta, 'l tira fora el martelin
el ghe da 'na ociadina po 'l va su par el camin.
o ... o ... o ... o ...Si ritiri bela signora, si ritiri per carità
se la polvare la va in gola la va a rischio di crepar.
a ... a ... a ... a ...El finisse de spassare, el vien so par el camin
la sposeta la se pronta la ghe mostra 'l borselin.
o ... o ... o ... o ...El ghe dise no signora mi no voio el borselin
volio solo la bicicleta per andar fino a Torin.
drin drin drin drin.

 

Posizione

37031 Illasi VR, Italia

Archivio Partecipato

Ricerca nell'archivio

Filtra per Tag

Cerca in Opac SBN

Guida all' Archivio

tasto-GUIDA