Il Polo del ’900 è il nuovo e moderno centro culturale di Torino, inaugurato ad aprile 2016 aperto a tutti e rivolto soprattutto alle giovani generazioni e ai nuovi cittadini.

Grazie alla ricchezza di fonti documentarie e alla pluralità delle esperienze e ricerca dei diversi enti culturali coinvolti nel progetto, il Polo diventerà il contenitore e l’attore di attività e iniziative culturali capaci di far dialogare memoria e attualità.

Negli oltre 8.000 mq di superficie dei Quartieri Militari juvarriani è ospitata una piazza coperta e accessibile liberamente e dove si possono trovare: un museo; una mostra permanente (Torino 1938-1948); una biblioteca con due sale lettura; uno spazio polivalente per eventi, mostre temporanee e performance; tre aule per la didattica; un’area per i bambini; sale conferenze; un minicinema; 300.000 monografie; 28.000 audiovisivi; 127.600 fotografie.

Il Polo del ‘900 è sostenuto dalla Compagnia di San Paolo, Comune di Torino e Regione Piemonte .

Sono partner del Progetto: Istituto Gramsci TorinoIstituto SalveminiANCR - Archivio Cinematografico della ResistenzaCentro Internazionale Primo Levi,  ISTORETO - Istituto per la Storia della Resistenza,  Museo Diffuso della ResistenzaCentro Studi GobettiFondazione Donat-CattinRete Italiana di Cultura PopolareUnione CulturaleFondazione Vera NocentiniIsmel.

 

www.polodel900.it